2 febbraio 2012

Burritos di farro con spinaci e Primiero fresco
Spelt rolls with spinach and Primiero cheese


Ve lo dico subito. Non è una ricetta messicana. Li ho chiamati burritos solo per il loro aspetto che è simile agli involtini di tortilla in stile tex-mex. In realtà poi sono più piccoli, non hanno farina di mais e sono al 100% vegetariani, quindi senza carne piacada o altri tipi di ciccia.

Questo è il secondo appuntamento della rubrica trentino-formaggiosa che ho inaugurato con questo strudel. Questa volta è il turno del Primiero fresco, un formaggio dal gusto molto deciso e particolare, di colore giallo paglierino. Il nome lo prende dalla Valle di Primiero, valle ricca di alpeggi, tra le cime dolomitiche delle Pale di San Martino e le montagne del Lagorai. Ed è proprio su queste montagne che ci sono le malghe che forniscono il latte al Caseificio per produrre questo formaggio. Se conoscete un pochino queste zone o avete visto qualche foto dei paesaggi, potrete immaginare il gusto e la qualità di questo formaggio. Lo avete mai assaggiato? Si trovano i formaggi trentini nei vostri supermercati?

In questi burritos lo ho unito a un ripieno di spinaci e poi ho avvolto il tutto in una crespella di farro, velocemente gratinata in forno. Sono ideali serviti così, in purezza senza intingoli, magari accompagnati da un'insalatina fresca.



***************
Chiudo il post di oggi con una notiziona di cui vado molto fiera. Con questa ricetta ho vinto il mitico Kitchen Aid!!!!!!!!!! Un sogno che diventa realtà!!!!!!! Non sono contentissima della qualità delle foto che ho fatto, ma ho visto il contest solo all'ultimo minuto e non ho avuto tempo di fare delle prove. Comunque sono felicissima e spero arrivi presto :-))))))))
***************

Un saluto a tutti e buona giornata!






Burritos di farro con spinaci e Primiero fresco

Ingredienti:

per le crespelle
50 g. di farina 0
50 g. di farina di farro integrale
200 ml di latte
2 uova
sale e pepe
burro per ungere la padella

per il ripieno
300 g. di spinaci lessati
20 g. di burro
100 g. di formaggio Primiero fresco
2 cucchiai di ricotta
sale e pepe
noce moscata
pepe rosa

Trentingrana qb per gratinare

Rompere le uova in una terrina e sbatterle. Aggiungere le farine e mescolare, diluendo gradualmente con il latte in modo da ottenere una pastella fluida. Ungere con pochissimo burro un padellino antiaderente (23-25 cm di diametro), versare un po' di pastella in modo da coprire la superficie della padella con un leggero strato (io ho usato un misurino da ¼ cup da 80 ml per ciascuna crespella). Confezionare le crespelle e impilarle in un piatto. A parte scaldare il burro in un tegame, aggiungere gli spinaci e farli saltare per qualche minuto. Toglierli dal fuoco e versarli in una terrina, aggiungere la ricotta, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Mescolare bene per amalgamare il tutto. Quindi unire il formaggio Primiero fresco tagliato a dadini e mescolare. Confezionare i burritos mettendo due cucchiai di composto sulla crespella, arrotolare il bordo inferiore fino a metà quindi ripiegare i bordi laterali e terminare di arrotolare. Sistemare tutti i burritos in una pirofila da forno oliata, cospargere con Trentingrana grattugiato e infornare sotto il grill finché non si forma una leggera crosticina in superficie. Servire su un piatto decorando con del pepe rosa sbriciolato.





Questi burritos partecipano alla raccolta di Aboutfood di ricette di Crespelle



CRESPELLE

16 commenti:

  1. BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! sei grandiosa Marina!!!!

    RispondiElimina
  2. Sono assolutamente fantastici e complimenti per il premio!!! Meritatissimoooooooo ^_^

    RispondiElimina
  3. Brava Marina! premio meritatissimo!
    Non vedo l'ora di vedere quali meraviglie creerai!!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Che forte, ho visto il post e sia la ricetta che il packaging meritavano il premio!
    Questi burritos mi piacciono tantissimo, mi sembrano invitanti ma allo stesso tempo leggeri, contrariamente alla cucina messicana che alle volte mi sembra un po' pesantina,
    bravissima
    Ciao
    Ale

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta!!! Che buoni!!!

    RispondiElimina
  6. questa nuova rubrica mi piace davvero tanto, i burritos sono buonissimi e presentati in modo stupendo come solo tu sai fare... la foto è meravigliosa! ...il formaggio primiero però non lo conoscevo.
    Complimenti per il contest ^__^

    RispondiElimina
  7. Purtroppo no, carissima: dalle "mie parti" non si trova il Primiero, anzi, fatico anche a trovare il Parmigiano e quando lo trovo, costa 30 euri al kg!!
    Me lo ricordavo il post del tonno, mi era rimasto impresso per l'uso creativo che avevi fatto delle confezioni! Te lo avevo anche commentato entusiasticamente e sono felicissima per te e per la tua meritata vittoria. Sono la felice ed orgogliosa proprietaria di un KitcheAid rosso fiammante e me ne innamoro un po' di piu' ogni giorno...quindi capisco la tua felicita' e ti assicuro che non ti deludera'.

    RispondiElimina
  8. Grande Marina! complimenti per il premio, meritatissimo :)
    Il Primiero non lo conosco assolutamente, mai visto al supermercato e neanche dal mio formaggiaio di fiducia, con un nome così simpatico me lo ricorderei...

    RispondiElimina
  9. Vai Marina, non poteva essere consegnato in mani migliori. Chissà ora cosa combinerai con un KA a disposizione. Brava, brava e buoni buoni quasi burritos trentini.

    RispondiElimina
  10. Complimentissimi per la vittoria, una gran bella soddisfazione meritatissima :)
    Mi piacce molto l'idea di questi "burritos" soprattutto per il vegetariano/no ciccia ^_^ Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  11. questa ricettuzza è davvero sfiziosa! proprio deliziosa. complimenti per il kitchen aid! io l'ho comprato proprio oggi :)

    RispondiElimina
  12. Wowwww Marina che bello!!!! Vincita meritata!!!!! Ricetta sfiziosa davvero, la si può mangaire con le mani! Deliziosa!!!

    RispondiElimina
  13. Ma certo che va bene x il nostro contest "crespelle"! comincio ad aggiungerla alla lista dei partecipanti allora :)

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta è stupenda! Complimenti! :-)
    E complimenti per aver vinto la Kitchen Aid! La sogno anche io da una vita! ç_ç

    p.s. mi sono iscritta tra i tuoi sostenitori, perché mi piace molto il tuo blog...se ti va, passa a trovarmi ;-)

    RispondiElimina
  15. Complimenti per il tuo blog, davvero bello!
    Ti ho scoperta grazie al concorso di Angelo Parodi e volevo farti i miei complimenti per la tua vittoria. Io sono la vincitrice del KitchenAid nella sezione consumatori e quindi capisco la tua felicità, anche io non vedo l'ora che arrivi!
    Nadia

    RispondiElimina
  16. Questi burritos devono essere una delizia, solo a vederli mi viene l'acquilina!
    Mi unisco ai tuoi fan se ti va fai un salto da me ^_^

    RispondiElimina