25 gennaio 2012

Torta al doppio limone
Double lemon cake



Limone dentro e limone fuori. Una torta di limone al quadrato. La torta ideale per i fan di questo agrume (o per chi ha 3 bei limoni biologici da sbolognare). Questa torta mi ha conquistata perché diventa perfetta nella forma, nelle proporzioni (e nel gusto ovviamente). In cottura si alza, al centro si gonfia (facendo temere una di quelle solite torte sbilenche con la gobba nel mezzo) per poi risistemarsi e diventare la torta perfetta. Se avete gli ingredienti e uno stampo a cerchio apribile da 24 centimetri provatela  s u b i t o!

Questa torta si presta benissimo anche ad essere farcita. Penso proprio che la rifarò diverse volte, magari cambiando lo sciroppo e provando una farcitura golosa.

Avete notato il teaser della valigetta rossa nella colonna di destra? Tra poco vi svelerò tutto! Rimanete sintonizzati :-)))))




Torta al doppio limone


Ingredienti (per uno stampo a cerchio apribile da 24 cm):
100 g. di maizena
200 g. di farina 00
250 g di zucchero
3 uova
170 ml di latte
140 g di olio di semi,
scorza grattugiata di 3 limoni bio
1 bustina di lievito vanigliato
un pizzico di sale
burro e farina per lo stampo

Per lo sciroppo:
il succo di 3 limoni
100 g di zucchero

Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente.
Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il latte ed amalgamatelo al composto di uova. Incorporate la farina e la maizena setacciate.
Unite, infine, l'olio e, successivamente, gli albumi montati a neve, la scorza grattugiata di tre limoni ed un pizzico di sale.
Incorporate, solo alla fine, la bustina di lievito.
Versate il composto ben amalgamato e montato in uno stampo da forno di 24 cm ben imburrato e infarinato (passaggio fondamentale!).
Infornate a 160°C per circa 55 minuti a forno statico.
Nel frattempo spremete i tre i limoni, trasferite il loro succo in un pentolino con 100 g di zucchero e scaldate sino a quando non si sarà sciolto lo zucchero. Quando il dolce si sarà intiepidito, bagnatelo con lo sciroppo al limone appena realizzato.


Ricetta originale: qui


29 commenti:

  1. Marina, che buona questa torta! semplice, come piace a me!
    .....voglio sapere tutto di quella valigetta! ;)

    RispondiElimina
  2. Ho sempre paura che il sapore del limone sia troppo "aggressivo", però sei una sicurezza, quindi la provo sicuramente :)))))

    RispondiElimina
  3. stupenda...ogni volta ti superi, Marina!!!

    RispondiElimina
  4. meravigliosa, ho giusto giusto dei limoni dell'albero di mia suocera!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  5. Segnata! Anche questa come le gelatine di Marina, da fare prima di subito! Baciiiii

    RispondiElimina
  6. Non posso non farla, nella terra degli agrumi proverò anche sostituendo con l'arancia. Un bacio

    RispondiElimina
  7. E certo che la provo!!! In questo periodo poi mi è venuta un pò la fissazione per i dolci con gli agrumi e questo non me lo faccio scappare di certo!!! Deliziosa è dir poco e il sapore lo immagino perfettamente...come dici tu la torta perfetta!!! Un bacio cara e aspetto la novità!!!

    RispondiElimina
  8. anche io ho sempre il dubbio che il limone sia sempre 'troppo', ma una ricetta che viene dal tuo blog è sempre da provare. Cos'è la valigia? Parti per un bel viaggio?

    RispondiElimina
  9. Ho giusto dei profumatissimi limoni siciliani e bio da "sbolognare"... e da queste parti sono una vera rarità! Questa torta me la preparo subitissimo!! :)

    RispondiElimina
  10. Assolutamente da rifare... prevedo colazione del fine settimana al sapor di limone ;) aspetto la news!

    RispondiElimina
  11. Non sono mai stata una fan dei dolci al limone, ma negli ultimi mesi ho cambiato radicalmente idea, ora sono sempre alla ricerca di ricette di torte al limone, quindi prendo nota e uno di questi giorni la faccio anch'io. Bacioni

    RispondiElimina
  12. Un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. che dire è splendida, chissà che profumo!

    RispondiElimina
  14. copiata!!!!! E' in forno adesso, e per la cucina un profumino delizioso... Ho sostituito il latte con lo yogurt, ti faro' sapere! La tua e' bellissima...

    RispondiElimina
  15. Doppio limone, doppiamente buona!! Ho tutti gli ingredienti e anche lo stampo...la provo subito!!

    RispondiElimina
  16. ..fatta!!! buonissima....,ma non bella come la tua... tra poco la trovi http://valevanilla.blogspot.com/
    ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene sono contenta (in un libricino di ricette di muffin che ho dicono che se usi lo yogurt al posto del latte devi aggiungere all'impasto 1/2 cucchiaino di bicarbonato… magari puoi provare ad aggiungere quello.

      Elimina
  17. Mi piace moltissimo la tua torta al doppio limone e penso proprio che domani la proverò. Una sola curiosità, rimane umida o asciutta? Te lo chiedo perchè mio figlio predilige le torte che rimangono umide e soffici e vorrei proporgliela come novità.
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  18. Ciao carmen, direi che è piuttosto asciutta, anche se con lo sciroppo si inumidisce un po' . Fammi sapere se la fai!

    RispondiElimina
  19. Semplice e profumatissima, cosa si può volere di più per la mia colazione del weekend?
    Ciao
    Ale

    RispondiElimina
  20. amo tutti i dolci al limone! questo è spettacolare!

    RispondiElimina
  21. Accidenti che meraviglia! Sembra un pandispagna da quant'è perfetta! Chissà che buona! Mi segno la ricetta per quest'estate, quando andrò in Liguria a far razzia di limoni rigorosamente bio!!!! Un bacione e buona serata! ;-D

    RispondiElimina
  22. Ho provato la torta ed è venuta BENISSIMO, veramente soffice e lievitata perfettamente.
    Per i miei gusti però è un po' troppo dolce. Non sono molto esperta e quindi vorrei chiederti, posso semplicemente ridurre lo zucchero (pensavo 180 g) e lasciare invariati gli altri ingredienti, oppure devo fare delle modifiche? Se sì, come?
    Grazie,

    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, sono contenta che ti sia venuta bene. Prova con 180 grammi senza fare altre modifiche, non dovrebbe succedere niente… Fammi sapere poi :-) Ciao

      Elimina
    2. Confermo che anche con meno zucchero riesce molto bene. L'ho fatta oggi pomeriggio ed è piaciuta tantissimo.
      Grazie ancora.

      Elimina
    3. Bene, mi fa piacere :-)))))

      Elimina