17 novembre 2011

Panini all'uvetta in lattina
Canned sweet bread with raisins


Continua la mania di riciclare confezioni che usiamo abitualmente in cucina sfruttandole per altre preparazioni. La lattina era già apparsa qui come contenitore di biscottini salati. In questo caso invece mi è servita proprio nella preparazione di questi panini che hanno cotto in forno proprio dentro una scatola di latta.

Queste qui non sono le classiche lattine da 400 ml per intenderci, sono la versione piccola, da 200 ml. Sono state aperte sempre con l'apriscatole che arrotonda i bordi, altrimenti si rischia di sfregiarsi le mani maneggiandole. L'idea è quella di avere un contenitore da forno inusuale che crea un panino a forma di fungo, monoporzione. Nel mio caso ho cotto questi panini dolci in lattine non colorate, una volta cotti li ho spostati in lattine che avevo già colorato di bianco qualche giorno prima. Non avevo idea se il colore acrilico potesse andare in forno, quindi nel dubbio ho evitato. Decorate molto minimal con nastro tipo baker's twine e basta. L'idea - più che da regalare - può essere per un segna-posto commestibile, come semplice panino mono-porzione da mettere a tavola, diverso da solito (nel caso di una ricetta salata, magari).

(continuo ad essere on the move…, questo è un post programmato). Alla prossima settimana!







Panini dolci all'uvetta in lattina

Ingredienti:

250 g. di farina 0
150 g. di latte
12 g. di lievito di birra fresco (1/2 cubetto)
100 g. di zucchero di canna
50 g. di burro
2 manciate di uvetta
per spennellare: 
un turlo d'uovo sbattuto con 1 goccio di latte

Sciogliere il lievito nel latte tiepido e aggiungerlo alla farina. Mescolare. Aggiungere lo zucchero e il burro a tocchetti. Amalgamare e infine aggiungere l'uvetta (io l'ho messa un pochino a bagno in poca acqua calda con del liquore, e poi strizzata e asciugata). Coprire con un panno e lasciar lievitare fino a quando ha raddoppiato il volume. Formare delle palline e metterle nelle lattine foderate di carta forno. Spennellare con il tuorlo e il latte. Lasciar lievitare ancora 30 minuti. Infornare a 180 gradi per circa 40-45 minuti.




23 commenti:

  1. Da 1 a 10 quanto sei brava e creativa! Questa idea è uno spettacolo.
    Complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. ma che idea deliziosa! brava! io sono una vera fanatica dei dolcetti in formato mignon e questi panini belli panciuti mi fanno veramente gola :-)

    RispondiElimina
  3. Idea originale e buonissima... in ogni senso :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. tu sei un genio!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Carinissimi questi panini e comodi da portare in giro! la confezione, come già ti dicevo è bellissima, da replicare!

    RispondiElimina
  6. Ci siamo!
    Sai quando uno è perennemente a caccia di soluzioni alle proprie esigenze ed all'improvviso si imbatte esattamente in una di quelle??
    E che altro potrebbe dire se non CI SIAMO!!!
    Spessissimo ho la necessità di trovare segnaposti speciali e soprattutto ogni volta differenti(spesso i clienti sono gli stessi) quindi questa trovata è proprio una gran trovata.....perfetta per me!

    Un saluto

    Fabi

    RispondiElimina
  7. Assolutamente geniale! e foto stupende, davvero chiccose :)

    RispondiElimina
  8. Favolosi come idea, come procedimento come ricetta, sei grande!

    RispondiElimina
  9. ma dai..trovi sempre i contenitori più carini e sfiziosi, questi sono proprio belli, minimal d'effetto!!

    RispondiElimina
  10. Ma che idee ti vengono!!?? Cuocere il pane nella latta è davvero diabolico :-) Brava come sempre (per originalità, fotografia e packaging, il mondo ha bisogno di idee come queste).

    RispondiElimina
  11. Mamma mia ma che meraviglia!! Sei davvero geniale, come hai fatto a pensare ad una cosa simile?? Io non avre mai pensato di mettere una latta nel forno!! Fantastica, idea scopiazzabile??? :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Simpaticissima quest'idea dei panini in lattina!!!! Complimenti cara!

    RispondiElimina
  13. ho un debole per i panini con l'uvetta, li compravo tutte le mattine quando andavo al liceo... buonissimi!
    complimenti anche per le confezioni, sei un portento!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Il tuo blog è fichissimo!!!!foto, impaginazione, ricette!!!!10 ++++++
    Buon week end;)

    RispondiElimina
  15. le tue geniali presentazioni mi piacciono davvero tanto. brava!

    RispondiElimina
  16. Che belli mi piacciono un sacco! sappi che questo blog è fra i miei preferiti in assoluto, se avessi la minima idea di come si fanno delle foto decenti vorrei che avessero l'aspetto delle tue!!! Brava! A prestissimo! :)

    RispondiElimina
  17. Golosi questi panini, e che bella presentazione! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Splendida idea!! sarebbero dei simpaticissimi e originali pensierini per Natale!! Complimenti, bellissimo il tuo blog. Tornero' presto a trovarti.

    RispondiElimina
  19. ma come fai ad avere sempre delle idee così strepitose?? :-O
    :)))

    RispondiElimina
  20. come sempre, la ricetta è deliziosa, e ogni volta mi dai uno spunto per una presentazione diversa!
    aspetto con ansia la prossima
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  21. Elvira Coot Le idee sono sempre scopiazzabili, sarebbe carino se venissero citate le fonti :-))))))))

    RispondiElimina