1 aprile 2013

Una ricetta giapponese e una novità
A Japanese recipe and a new e-zine



Il pesce d'aprile in una ricetta e in una sorpresa, anziché in uno scherzo. Una sorpresa che è da oggi presente su più di un blog. Una novità di primavera che, speriamo, avrà lunga vita. 

La novità è una rivista di fotografia e cucina (online e gratuita), che unisce ricette diverse, nate da menti diverse e con fonti di ispirazione tra le più disparate, creando un percorso sensoriale fatto solo di immagini e piatti. Niente parole, a parte i testi delle ricette. Forse è questa la cosa che mi ha colpito di più quando mi è stato proposto da Francesca di partecipare al progetto. Lei, insieme ad altre 2 F, Fausta e Federica, ha dato vita a questo lavoro creativo che spero vi piacerà (da qui il nome FFF, che sta per indicare anche il sottotitolo della rivista, food, fancy and frames).

Oltre a due mie ricette, ne troverete tante altre di favolose food blogger e fotografe, e un sacco di meravigliose fotografie, anche di bravissimi fotografi. Ma nella rivista troverete tutti i nomi.

Buon viaggio sensoriale...

http://issuu.com/redazionethreef/docs/threef_aprile_2013?mode=window








Tagliata di tonno marinato al mirin

Ingredienti (per 4 persone):

4 filetti di tonno da 100 g. circa*
100 ml di mirin
150 ml di salsa di soia
240 g. di riso**
2 cucchiai di semi di sesamo nero
2 cucchiai di semi di sesamo bianco
4 foglie di spinacini

Cuocere i filetti di tonno per 10 secondi in acqua bollente. Toglierli dall'acqua e farli raffreddare in una ciotola con dell'acqua e dei cubetti di ghiaccio. In questo modo la cottura si fermerà e la superficie del tonno fungerà da spugna per la marinata. Sistemare in un recipiente la salsa di soia e il mirin, mescolare, quindi adagiarvi i filetti di tonno e farli riposare in frigorifero per mezza giornata. Cuocere il riso coprendolo con due dita d'acqua (senza sale) e facendolo cuocere fino a che non ha assorbito tutta l'acqua. Se si è asciugato troppo e non è ancora cotto, aggiungere dell'acqua all'occorrenza. Lavare bene le foglie di spinaci, quindi tagliarle a striscioline sottilissime. Sistemare un po' di riso in ciascuna ciotola. Estrarre il tonno dalla marinata, tagliare ciascun filetto a fettine spesse circa 1,5 cm e adagiarle sulla rispettiva ciotola. Aggiungere qualche cucchiaio della marinata. Quindi cospargere con i semi di sesamo, gli spinacini e servire.

*il pesce acquistato fresco da consumare crudo deve essere tenuto per almeno 4-5 giorni a -18 gradi nel freezer di casa.  
**il riso migliore sarebbe quello per sushi

37 commenti:

  1. Grazie Marina!!! Siamo contente che tu sia "con noi" in questo strano viaggio che speriamo possa durare molto a lungo...
    Un abbraccio e buona pasquetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati!!! Anch'io sono contentissima di lavorare con voi! Buona pasquetta anche a te!

      Elimina
  2. ...E a noi fa solo che piacere, grazie a te.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo mi piace un sacco, l'ho guardato da Tinny e me ne sono innamorata. Bravissimi tutti!!! Continuate così!
    Proverò al più presto la tua ricetta squisita!
    Alice

    RispondiElimina
  4. Marina, sai che mio marito si è innamorato della tua ricetta e mi ha chiesto di replicarla al più presto? Questo per dirti che sono veramente felice di far parte di questa squadra:-)
    Complimenti alle redatttrici, ai fotografi, a Valeria, ma anche, un po' a noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che bello! Sì, complimenti a tutti davvero! Buona Pasquetta Vaty!

      Elimina
  5. Grazie di cuore Marina di aver accettato di far parte della squadra. Un abbraccio, buona pasquetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a voi! Buona pasquetta cara!

      Elimina
  6. Sono contenta di avere la possibilita' di leggere tutte insieme delle blogger che mi piacciono tantissimo! :-)
    Buon lavoro.

    Ricetta perfetta per me, malata di cucina giapponese!

    RispondiElimina
  7. Adoro questa ricetta e anche la rivista!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per la rivista Fhreef....da quante volte l' ho sfogliata la sento anche un po' mia.....ti seguo con piacere e piacere di conoscerti!!!
    Io sono Gabila!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere Gabila, benvenuta su QCne, vado subito a vedere il tuo blog :)

      Elimina
  9. Ciao Marina, che meraviglia essere insieme in questa avventura editoriale ! Baci
    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, sì è un'esperienza davvero entusiasmante! Mi sono aggiunta ai tuoi lettori :)

      Elimina
  10. Bellissimo condividere questa avventura con te :) un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
  11. cara marina, auguroni anche a te, spero tu abbia passato delle belle feste...complimenti per questo meraviglioso progetto! ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì grazie, feste molto tranquille. Grazie Ale :)

      Elimina
  12. Ciao Marina,
    Gratulation....die Bildern sind atemberaubend... sind alle Rezepte aus dein Q.C.ne Blog oder...super gefällt mir sehr gut..
    Viele liebe Grüßen aus Francofort
    Ning

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hallo Ning, danke dir! Neeeee :-) Es gibt nur 2 von meinen Fotos auf der E-Zine. Die anderen sind von Blogger-Kollegen. Toll, oder? ciao bella

      Elimina
  13. Ciao Marina,
    Gratulation....die Bildern sind atemberaubend... sind alle Rezepte aus dein Q.C.ne Blog oder...super gefällt mir sehr gut..
    Viele liebe Grüßen aus Francofort
    Ning

    RispondiElimina
  14. Ciao Marina, eh sì, le tre F hanno messo su proprio un bel progetto con autrici super come voi.
    Felice di essere a bordo.
    p.s: la tagliata al mirin è tra le prime ricette in cui mi cimenterò ( con grande gioia di mio marito che è ormai rassegnato ai risotti in busta :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che dire del progetto grafico? Direi superlativo, brava Valeria!!! :-)))))
      Fammi sapere cosa ne pensi della tagliata :-)
      Alla prossima!

      Elimina
  15. mi sono innamorata a prima vista delle tue ricette! Foto e sapori fantastici!!! Complimentissimi "collega" ;)

    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felicissima di lavorare insieme a te!!!

      Elimina
  16. Felice di far parte di questo bellissimo progetto con persone così talentuose e che mi accompagnano attraverso le giornate dagli albori del blog :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vale, idem, sono onoratissima di avere colleghe come te in questo progetto :-)

      Elimina
  17. Sono davvero ammirata dal lavoro che avete fatto. La rivista è splendida e tu sei sicuramente un elemento che la arricchisce e la rende preziosa. Progetto davvero bello.
    Come è bella questa ricetta di grande semplicità e gusto. Sei davvero brava Marina. Un grande abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Patty, troppo gentile :-)

      Elimina
  18. Ciao Marina e bentrovata! Ho avuto modo di sfogliare la rivista e così sono arrivata qui da te. Ti seguo con piacere!
    Complimenti di cuore, avete fatto un lavoro bellissimo!

    RispondiElimina
  19. Ho appena finito di sfogliare il vostro progetto, ne sono rimasta incantata, vi ammiro per il risultato ottenuto all'altezza dei più noti testi culinari che puntano anche al mondo odierno che ci circonda! Non conoscevo nessuna di voi..così lascio ad ognuna questo messaggio perché ho proprio sentito la necessità di complimentarvi! Continuate così..sarò sempre tra i vostri lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa, ti ringrazio, sei davvero gentile!!! Benvenuta in QCne :-)

      Elimina